martedì 6 luglio 2010

Babbo Natale sulla zanzariera

Ci sono 40 gradi all'ombra...un'umidità pazzesca...e io cosa faccio??? Dipingo un Babbo Natale!!!
Mi spiego: la scorsa settimana sono andata in un negozio di hobbistica che si trova vicino a casa mia e, mentre facevo degli acquisti, ho chiesto se organizzavano corsi di Country Painting. Fortuna ha voluto che ne iniziavano uno il giorno dopo, della durata di 2 lezioni, 3 ore ciascuna.
Come potevo farmi sfuggire questa occasione??? Girovagando per i blog rimango sempre affascinata dai progetti in Country Painting che trovo!
Il progetto consisteva in un Babbo Natale dipinto direttamente su una zanzariera (soggetto tipico estivo...hanno scelto questo perché ci sono un sacco di sfumature, ombre e luci).
Ed ecco il risultato:


Come prima volta sono molto soddisfatta!
Ed ecco qui due ingrandimenti parziali:


Devo ancora attaccare una cornice tutto intorno...ma ero troppo ansiosa di postare questo progetto!!
Adesso mi sono già messa all'opera per dipingere una targhetta di Benvenuto (quelle classiche che si appendono sulla porta), questa volta di legno e stile country.

Baci Baci

Progetto finito


Ho aggiunto la pasta neve in basso ed una cornice fatta da me e dipinta dello stesso colore del vestito di Babbo Natale


P.S.: Non posso non postare la foto del nostro primo fiore di zucca...ai pomodori ho dedicato un post intero...non vorrei che poi la pianta di zucchine ci rimanesse male e non producesse più!


Di nuovo Baci Baci
Elena

9 commenti:

Pam♥ ha detto...

wow ma è bellissimo! è difficile dipingere sulla zanzariera?baci

Sara ha detto...

E' davvero la prima volta che vedo un dipinto realizzato su questo tipo di supporto! Comunque sa secondo me non è mai troppo presto per pensare al Natale...la mia personale esperienza è che finita l' estate arriva in un battibaleno!

Elena ha detto...

Effettivamente all'inizio un po' di difficoltà l'ho avuta...poi ci ho preso la mano! Bisogna usare un sacco di colore e capire bene la tecnica per riempire i buchi. Infatti spesso quando passi sopra con il pennello alcuni buchi si riaprono...che nervoso!! Poi io sono un po' maniacale e li ho voluti chiudere tutti!
Baci Baci

Stefy ha detto...

ciao elena.....per il natale ogni tempo e' buono!
E' bello dipingere sulle zanzariere..condivido..ed e' bello anche se qualche buchino resta aperto...il bello del supporto e' proprio quello....ma soprattutto so molto bene che per il country painting si perde la testa!!!!!!
un bacione e complimenti per il tuo splendido lavoro :)
stefy

MariCrea ha detto...

Anche io non ho mai visto lavori eseguiti su zanzariere ma sicuramente sarà un bello e originale ornamento per la tua casa nel prossimo Natale!
E poi almeno ti avrà dato una leggera sensazione di fresco!
un abbraccio.
mari

noemi ha detto...

Che bello! E in effetti sognare un po' il Natale con questo caldo fa solo piacere...

ALESSANDRA ha detto...

ELENA FAI BENISSIMO AD ESSERE SODDISFATTA E' SPLENDIDO! TI GIURO, UN VERO INCANTO NON SI DIREBBE ASSOLUTAMENTE CHE E' IL TUO PRIMO LAVORO!!!! POSSO CAPIRE IL TUO AMORE PER IL COUNTRY PAINTING PERCHE' ANCH'IO LO ADORO SONO CHE NELLA MIA CITTA' NON SANNO NEMMENO COSA SIA, FIGURATI SE ORGANIZZANO CORSI, MA PRIMA O POI DEVO REALIZZARE QUESTO MIO DESIDERIO!!!! HAI FATTO PROPRIO BENE AD APPROFITTARE, BRAVISSIMA

bussola ha detto...

carina l'idea di dipingere sulla zanzariera..... e la prima volta che la vedo :-)
Grazie per esser passata dal mio blog

ste ha detto...

Un pò in ritardo, ma arrivo!!!
Grazie per essere passata da me e fatta sostenitrice.....sei in gamba se come primo lavoro hai dipinto sulla zanzariera, non è per niente facile!!!
Continua così!
A presto
Ste